Stefano Cucchi Onlus

Cucchi, 22 ottobre: di fame e di sete

(22 ottobre) Flauto entra nella cella 16 per i prelievi. “Era sul fianco destro. Con la mano sotto la testa.” (…) Non respirava. (…) ‘chiama il medico chiama il medico’ strillai. Il Corpo era ancora caldo.

(…) Le conclusioni erano arrivate pochi giorni prima del Natale 2012. Stefano mancava ormai da tre anni. (…) Stefano era morto di fame e di sete.

tratto da “Il Corpo del reato”, Carlo Bonini, Edizioni Feltrinelli, 2016.

Condividi  Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone